Incontro- Dalla piattaforma al territorio

11 Nov 2015

Spazi alternativi di sostenibilità urbana.”

Nella faticosa ricerca della sostenibilità le comunità sono sempre più spesso coinvolte in processi di transizione che innescano nuove positive interazioni tra i diversi attori locali – cittadinanza attiva, esperti, associazioni, enti, imprese, amministratori politici. Entro questi processi un ruolo fondamentale è ricoperto dagli spazi di condivisione che permettono di individuare obiettivi comuni e co-produrre cambiamenti. In particolare emergono come tali non tanto i vecchi spazi di partecipazione, che si limitano sovente a fornire una parziale informazione alla comunità, quanto gli spazi di transizione o “Transition Labs”, nei quali si sperimenta la costruzione di “sharing communities”.

Queste sharing communities sono al centro della transizione che le comunità locali stanno vivendo con l’obiettivo di valorizzare l’interazione umana, l’innovazione e il rispetto dei beni comuni, per essere duraturo. In particolare, l’esperienza di Open Innovation, piattaforma internet che la Regione Lombardia mette a disposizione della comunità scientifica e degli esperti per la ricerca e l’innovazione, mostra come la produzione di idee può ricevere una spinta decisiva attraverso la condivisione e il confronto entro questi spazi virtuali. Dunque, qual è il legame fra territorio ed esperienze locali e le iniziative promosse in rete?

L’incontro a cura dell’Associazione italiana insegnanti di geografia in collaborazione con AmbienteParco vedrà relatori Sara Bonati e Marco Tononi. A seguire apertura inaugurale di Alimenti.amo Wonder.Food.World – in fondo al parco verso sud.

Newsletter

Parco dell’Acqua ASM Gianni Panella
Largo Torrelunga, 7 - 25121 Brescia

Tel.: 030-361347
Email: info@ambienteparco.it